Gli ausili

Gli ausili acustici aiutano le persone con lievi riduzioni uditive a sentire meglio, quando iniziano a trovare difficoltà nel conversare per telefono o cellulare oppure a ascoltare la TV o magari la sveglia a volume normale e perciò troppo spesso si trovano costrette ad alzare la portata di apparecchi tecnologici in modo eccessivo, turbando la quiete dei propri cari e - nei casi più estremi - dell' intero vicinato. Gli ausili acustici, quindi, sono strumenti di uso comune che possono aiutare gli ipoacusici nella loro quotidianità.

Ausili acustici, cosa sono e come funzionano

Telefoni fissi amplificati, telefoni cellulari amplificati, segnalatori luminosi di chiamata in arrivo, cuffie, sono tutti strumenti che accrescono i suoni ricevuti. I telefoni fissi a filo, cordless o cellulari amplificano i suoni in ricezione da 30 fino a più di 50 dB con suonerie fino a 90 dB. I sistemi di ascolto e cuffie, invece, permettono di sentire la TV, la radio o lo stereo senza disturbare le altre persone. Per il risveglio, invece, sono particolarmente indicate le sveglie a vibrazione.

140 euro

100 euro

79 euro